Casa > Notizia > Novità del settore

Quali sono i componenti della gomma siliconica liquida?

2023-12-26

La spina dorsale digomma siliconica liquidaè costituito da catene polimeriche, tipicamente costituite da unità ripetitive di atomi di silicio e ossigeno. La struttura portante in silicone conferisce all'LSR le sue proprietà uniche, come flessibilità ed elevata stabilità termica.

Gomma siliconica liquidaviene prodotto attraverso un processo chiamato polimerizzazione per addizione. Vengono aggiunti catalizzatori di polimerizzazione per avviare e controllare la reazione tra i monomeri siliconici, portando alla formazione delle catene polimeriche.


Gli agenti reticolanti sono composti che collegano insieme le catene polimeriche, creando una struttura di rete tridimensionale. Questo processo di reticolazione è fondamentale per conferire all'LSR le sue proprietà gommose ed elastiche. Gli agenti reticolanti comuni per l'LSR includono catalizzatori a base di platino.


Per migliorare alcune proprietà dell'LSR, è possibile aggiungere materiali di riempimento idrofobi. Questi riempitivi possono includere agenti rinforzanti come la silice pirogenica, che migliorano la robustezza e la resistenza allo strappo del materiale. Altri riempitivi possono essere utilizzati per modificare proprietà quali durezza o conduttività termica.


Gli agenti vulcanizzanti, detti anche vulcanizzanti, sono sostanze che facilitano la reazione di reticolazione in presenza di calore. L'aggiunta di calore avvia il processo di polimerizzazione, trasformando la gomma siliconica liquida in un materiale solido ed elastico.


Gomma siliconica liquidapuò essere personalizzato con pigmenti per ottenere colori specifici. Inoltre, possono essere inclusi vari additivi per modificare le proprietà del materiale, come ritardanti di fiamma, stabilizzanti UV o coadiuvanti tecnologici.


I produttori possono formulare LSR per soddisfare criteri prestazionali specifici, come resistenza alla temperatura, biocompatibilità o isolamento elettrico. Inoltre, la LSR viene spesso utilizzata in combinazione con processi di stampaggio a iniezione per creare parti complesse e precise per un'ampia gamma di applicazioni, tra cui dispositivi medici, componenti automobilistici e beni di consumo.


We use cookies to offer you a better browsing experience, analyze site traffic and personalize content. By using this site, you agree to our use of cookies. Privacy Policy
Reject Accept